Tendenze e stile di vita

5 tra le migliori caffetterie di Milano

Scopri 5 particolari ed esclusivi bar di Milano tra ambientazioni suggestive, chicchi specialty e caratteristiche bevande a base di caffè

Il caffè ha un ruolo chiave nella cultura italiana contemporanea. In particolar modo per i milanesi, questa bevanda è essenziale per stare al passo con il veloce ritmo della città. Gli italiani sono noti per consumare il caffè al volo, bevendolo al bancone del bar per poi proseguire con la loro giornata. Tuttavia, negli ultimi anni, a Milano si è assistito a un cambiamento nella cultura del caffè, grazie ai diversi locali che hanno incoraggiato i propri clienti a sedersi, per degustarlo con calma. Oltre ad offrire i classici come cappuccino ed espresso, o bevande “to-go”, divenute molto in voga durante la pandemia, i baristi ora non si fanno problemi a ospitare i clienti per bere specialità a base di caffè. L’offerta, infatti, comprende anche bevande preparate con filtri speciali e strumenti professionali come il dripper pourover V60.

Ecco alcuni posti nella città di Milano dove poter assaporare un’eccellente tazza di caffè secondo il proprio ritmo.

 

Starbucks Reserve Roastery

La notizia dell’apertura della Starbucks Roastery a Milano ha fatto il giro del mondo. Eppure, con grande dispiacere dei detrattori, il primo avamposto italiano del gigante del caffè americano si è inserito bene, dimostrandosi all’altezza della capitale lombarda. La sede di Milano è la terza iterazione del concetto di Roastery per Starbucks, estendendosi su una superficie di oltre 2.000 metri quadrati e sfoggiando un suggestivo bar in marmo toscano. L’allestimento “a tema” comprende spazi dedicati alla torrefazione interna, ai cocktail e alle bevande a base di caffè. I prezzi sono più alti rispetto allo standard della città, quindi vi consigliamo di provare una tra le esclusive specialità a base di caffè che non potrete trovare altrove.

 

Orsonero

Aperto dal barista Brent Jopson nel 2016, Orsonero è uno dei primi negozi di caffè specialty di Milano. Nascosto in una strada tranquilla dietro il vivace Corso Buenos Aires, all’interno di questo intimo locale si possono acquistare chicchi specialty e monorigine di torrefattori selezionati, oltre a poter gustare bevande a base di caffè che vanno dal cappuccino e dall’espresso standard fino alle più contemporanee e speciali come pourover, flat white, cold brew e cortado.

 

Caffè Loste

Dopo essersi conosciuti lavorando insieme allo stimato ristorante Noma di Copenhagen, Stefano Ferraro e Lorenzo Cioli hanno aperto Loste Café all’inizio del 2021. Loste Cafè non solo è un bar con un’eccezionale offerta di caffè specialty, ma anche un panificio, un ristorante ed un’enoteca di vini naturali. Nell’offerta di bevande a base di caffè troviamo naturalmente espresso e cappuccino, oltre a variazioni come flat white, cortado, cold brew e caffè filtrato. I clienti possono accomodarsi a uno dei tavoli all’interno o stare all’aperto, gustandosi un dolce fatto in casa come il cinnamon bun o il cardamon roll insieme ad un caffè.

 

Cafezal

Situato nell’elegante quartiere di Brera e aperto nel 2018, Cafezal prende il suo nome dall’omonima parola portoghese, che significa “fattoria del caffè”. La micro-torrefazione si concentra esclusivamente sui caffè specialty e serve colazione e pranzo. Il proprietario italo-brasiliano Carlos Bitoncourt si rifornisce di chicchi da coltivatori sostenibili in Bolivia, Brasile, Etiopia, Kenya, Nicaragua, Panama e Timor Est. Bevande come espresso, cappuccino, flat white, pourover e cold brew sono sempre una certezza, e l’ambiente spazioso e all’avanguardia è il luogo perfetto per rilassarsi degustando un ottimo caffè.

 

Torrefazione Hodeidah

Entrare nella Torrefazione Hodeidah è come fare un salto indietro nel tempo. Questa storica bottega aperta nel 1946, infatti, offre la classica esperienza del caffè italiano. Infatti, i proprietari si attengono ancora ai valori fondanti del negozio, che includono la torrefazione in loco e prodotti artigianali, pur adattandosi alle abitudini contemporanee. All’interno non c’è posto a sedere, ma ci si può accomodare all’esterno in uno dei posti vicino all’ingresso, o a dei tavoli alti allestiti in un’area coperta. La Torrefazione Hodeidah, inoltre, è uno dei pochi locali a servire la particolare Barbajada, una bevanda della vecchia scuola milanese al cioccolato e caffè ricoperta di crema che risale al XIX secolo.

Il tuo momento caffè Perfetto, a casa,
con le macchine da caffé De’Longhi

Scopri di più