Tendenze e stile di vita

Granita al caffè espresso senza macchina del gelato

Tra gli innumerevoli contributi della Sicilia alla cultura della cucina italiana, la granita è senza dubbio la più desiderata dell’estate.

Tra gli innumerevoli contributi della Sicilia alla cultura della cucina italiana, la granita è senza dubbio la più desiderata dell’estate. Questo dessert è composto da acqua, zucchero e aromi ed è una delle soluzioni più rinfrescanti per il caldo. Pur essendo preparata in un’ampia gamma di gusti che riflettono il paesaggio dell’isola, come il limone, la mandorla e il pistacchio, ce n’è uno in particolare legato alla cultura della colazione locale: l’espresso.

 

Più facile di una torta

La granita è molto più semplice da preparare rispetto al gelato: è addirittura antecedente all’onnipresente dolce ghiacciato italiano, avendo avuto origine durante la conquista araba del IX secolo. Mentre il resto d’Italia abbina le brioche per la prima colazione a una bevanda a base di espresso, i siciliani le farciscono con una granita al gusto di espresso. A Messina, città della Sicilia nord-orientale che è il punto più vicino alla terraferma italiana, la granita è così apprezzata da essere riconosciuta come De.Co – denominazione comunale di Messina. Non è farcita all’interno della brioche, ma è posta in un bicchiere di vetro e ricoperta da panna montata.

La granita all’espresso è uno spuntino pomeridiano o un dessert sempre soddisfacente ed è molto più semplice da preparare rispetto al gelato: basta seguire le istruzioni riportate di seguito. Tenete presente che la scelta del caffè è fondamentale: la qualità conta, anche per la granita: un chicco di arabica fruttato è il migliore.

Preparare la granita di caffè espresso a casa

Per preparare la granita di caffè espresso a casa, sbattere insieme 75 ml di caffè espresso caldo (bollente), 10 g di zucchero semolato e 1 cucchiaino di succo di limone, quindi versare il composto in una teglia. Mettere la teglia in freezer e toglierla dopo 20 minuti per mescolare e rompere il composto, creando dei cristalli. Quindi, rimettere la teglia in freezer e ripetere l’ultimo passaggio altre tre o quattro volte ogni 20 minuti, fino a ottenere una granita leggera e soffice.

Caffè alla mandorla con ghiaccio e granita all’espresso

Questa bevanda fredda a base di caffè incanala la Sicilia, offrendo una fuga temporanea verso l’isola bella attraverso le papille gustative. Per prepararla a casa con una macchina automatica per caffè in chicchi, iniziare versando una bevanda alla mandorla nella caraffa LatteCrema. Mettete sei cubetti di ghiaccio in un bicchiere e versatevi sopra un cappuccino, quindi completate con una spruzzata di panna e terminate con la granita all’espresso. È facilissimo! Scopri qui la ricetta.

Scopri un mondo di ispirazione per il tuo caffè

Scopri di più