Miscela Senso

Miscela
Fruttato
Floreale

Miscela dal corpo medio, dolce con equilibrata acidità. Nel suo aroma si percepiscono note di frutta matura. Retrogusto di nocciole tostate. Un giusto compromesso per chi non vuole rinunciare alla corposità, ma ama note più dolci e acide.

Parametro consigliato per la macchina da caffè espresso: macinatura fine

Profilo aromatico

Ogni caffè ha un gusto unico, che deriva dalle sue tre proprietà fondamentali: amarezza, acidità e corpo. L’equilibrio tra queste proprietà permette di distinguere il gusto di un chicco da un altro. Per scoprire se questo è il caffè giusto per te, qui di seguito trovi tutte le sue caratteristiche.

AMAREZZA

Poco Amaro
Molto Amaro

ACIDITÀ

Bassa
Elevata

CORPO

Basso
Alto
Tostatura
Chiara Media Scura Extra scura
La Torrefazione artigianale Caffè Verrè è nata dal sogno del suo fondatore Aldo Verrengia, ex atleta professionista di karate. In estate, da adolescente, Aldo ha iniziato a lavorare come barista sui lidi del Litorale Domizio ed è proprio così che ha maturato una crescente curiosità per il caffè; diplomatosi e tornato dietro il bancone a tempo pieno, ha cominciato a chiedersi come migliorare l’estrazione del caffè e, soprattutto, quanto la selezione della materia prima e la sua lavorazione potessero migliorare il prodotto finale. A quel punto, sempre più convinto di voler conoscere a fondo questo mondo, ha frequentato corsi e fiere di settore e, studiando, si è reso conto che dietro ad “una tazzina di caffè” c’è un lavoro immenso. Inizialmente Aldo si è affacciato al settore del caffè tramite la produzione conto terzi, ma in poco tempo ha capito che la cosa non sarebbe durata a lungo; per una persona meticolosa come lui, il controllo del prodotto dall’origine è fondamentale e in breve tempo è riuscito ad acquistare la sua prima tostatrice, pagando l’acconto con tutti i risparmi della precedente stagione lavorativa. Partire da zero, senza uno storico aziendale, non è stata cosa facile; i fornitori di caffè crudo fornivano per di più grossi quantitativi ed è stato difficile trovare qualcuno disposto a scommettere su un ragazzo. La tenacia e i sacrifici di Aldo, i test continui e gli investimenti, insieme alla voglia di diffondere un prodotto di qualità, hanno però permesso di raggiungere importanti obiettivi e qualche anno più tardi Aldo è riuscito a riprendersi la sua rivincita, rifiutando più di una volta le proposte che gli sono state rivolte dagli stessi crudisti che in passato l’avevano snobbato. Ad oggi la Caffè Verrè è tra le migliori torrefazioni artigianali italiane, è sinonimo di qualità e competenza, merito anche del suo staff sempre aggiornato ed al passo con i tempi; punti di forza dell’azienda sono il supporto e la trasparenza nei confronti dei clienti, lo staff è formato per indirizzarli nell’acquisto del prodotto più idoneo alle loro esigenze e a formarli per ottenere il meglio dal prodotto scelto. Tutto ciò ha reso possibile la diffusione del marchio Caffè Verrè anche al di fuori dei confini italiani, nei settori sviluppati quali Horeca e Retail gestiti in maniera diretta dall’organico della torrefazione tramite l’e-commerce ed una rete di gastronomie specializzate. La nostra è una storia fatta di passione e sacrifico, di coraggio e di continua voglia di crescita e conoscenza.

Trova il tuo profilo di caffè ideale

Caffè simili

I migliori caffè d’alta quota crescono nell’area del Chiapas, la più grande regione di produzione caffeicola in Messico, al confine con il Guatemala. Uno tra questi caffè è il Mexico Altura Luz Supremo.

Si tratta di un caffè che il sistema di estrazione dell’Espresso è capace di esaltarne al massimo le pregiate caratteristiche. In tazza scopriamo un caffè dal corpo delicato, con amabili aromi di frutta matura e cioccolato al latte. Nel prolungato retrogusto ci regala lievi note di wafer e malto.

Il Mexico Altura Luz Supremo viene coltivato da piccoli produttori a circa 1200 metri sul livello del mare e raccolto tra gennaio e marzo. Le varietali di caffè che lo compongono, Caturra, Catuaí, Bourbon e Typica, crescono tutte in coltivazione d’ombra e sono in seguito lavorate con il tradizionale metodo della lavatura.

I caffè lavati, una volta estratti con il sistema dell’Espresso, presentano di solito un’acidità superiore tuttavia, in questo caso, non si evidenziano caratteristiche citriche bensì piuttosto amabili e ideali per questo tipo di estrazione.

Monorigine
Fruttato
Floreale

Direttamente dal Guatemala, paese in cui si coltivano alcuni tra i migliori caffè del mondo. Una preziosa monorigine Arabica, note speziate, aromi floreali e una leggera acidità sono le caratteristiche principali che rendono unico questo caffè.

Certificazioni: Presidio Slow Food

Monorigine
Fruttato
Floreale

Caffè dal corpo ricco e persistente con la percentuale di caffeina più alta tra tutte le specie botaniche, acidità moderata e note speziate ed erbacee. Al retrogusto emergono sensazioni piacevolmente amare paragonabili al cioccolato fondente e nocciole tostate. Al palato rilascia gradevoli sentori di spezie esotiche, legno di sandalo e peperoncino. Quando si ha bisogno di carica, abbinato con un distillato o un cioccolato amaro, ottimo con il latte. La tostatura con legno di ciliegio rende questo caffè molto amabile.
Produttore: Gruppo di piccoli agricoltori Metodo di lavorazione: Lavato. Zona di produzione: East Java, nella zona del complesso vulcanico Tengger. Altitudine di coltivazione: 600/800 mslm. Varietà botanica: Canephoram Large Bean, WIB (West Indische Bereiding). Metodo di raccolto: Picking manuale Periodo di raccolto: da Maggio ad Agosto.
Modalità di tostatura: a legna. Tipologia di legno usata: ciliegio stagionato. Tipo di tostatura: Media. Temperatura: 189-195 gradi. Ogni singola origine è stata tostata separatamente..

CERTIFICAZIONE: Tostato a legna

Monorigine

Miscela Senso

Miscela dal corpo medio, dolce con equilibrata acidità. Nel suo aroma si percepiscono note di frutta matura. Retrogusto di nocciole tostate. Un giusto compromesso per chi non vuole rinunciare alla corposità, ma ama note più dolci e acide. Parametro consigliato per la macchina da caffè espresso: macinatura fine

Miscela Senso

Miscela dal corpo medio, dolce con equilibrata acidità. Nel suo aroma si percepiscono note di frutta matura. Retrogusto di nocciole tostate. Un giusto compromesso per chi non vuole rinunciare alla corposità, ma ama note più dolci e acide. Parametro consigliato per la macchina da caffè espresso: macinatura fine